CORONAVIRUS: LE NOSTRE MISURE PER LA TUA SICUREZZA

 

Lo show-room:

- I nostri ambienti vengono sanificati quotidianamente, all'apertura e tra un appuntamento e l'altro.

- Personale e clienti hanno l'obbligo di utilizzare le mascherine (chi non ne è munito, può chiederle al nostro personale).

- All'interno sono presenti diversi dispenser per disinfettante mani.

 

 

Gli appuntamenti:

- Per evitare tempi di attesa e assicurare il distanziamento sociale, gli appuntamenti saranno concordati previo contatto telefonico al numero 091 441060.

- Le postazioni del personale sono state riprogettate per garantire il rispetto delle distanze minime tra le persone (1,5 m), secondo le direttive stabilite dal Governo.



Che cos’è la resina?

Con il generico termine “la resina”  si definisce una vasta gamma di prodotti polimerici (utilizzabili per pavimenti per interni e pavimentazioni esterne) che consentono di ottenere sinteticamente caratteristiche chimico/fisiche simili a quelle della pietra, del cemento, della ceramica, del vetro e del legno.

La resina è un materiale con eccezionali proprietà adesive, strutturali ed igieniche, e che sempre più viene usata per realizzare pavimenti e rivestimenti.

I pavimenti in resina sono superfici monolitiche, senza fughe. Possono essere una valida alternativa ai prodotti tradizionali, possono rivestire e proteggere materiali preesistenti come cemento, ceramica, metallo, pietra e legno conferendo maggiore resistenza, impermeabilità e prevengono la formazione di polvere. Inoltre , essendo privi di fughe, consentono di ottenere un piacevole effetto estetico, unico e inimitabile.

I pavimenti in resina presentano molti vantaggi. Primo fra tutti, quello di coniugare un’ottima resa estetica e una grande praticità d’uso (quello che desidera ogni donna). Non ci sono praticamente limiti alle soluzioni cromatiche e creative, e allo stesso tempo le caratteristiche fisiche rendono questi pavimenti estremamente funzionali per qualunque utilizzo.

I pavimenti in resina sono molto resistenti, non temono il passare del tempo né il calpestio, l’usura e gli sbalzi di temperatura. Sono impermeabili, quindi non assorbono i liquidi e l’umidità, non subiscono l’attacco di muffe e di batteri, grazie alla perfetta continuità della superficie ed alla facilità di pulizia,  garantendo così la massima igiene, grazie anche al fatto di essere lavabili molto più facilmente rispetto ai pavimenti realizzati in altri materiali. E’ un materiale indicato per pavimenti riscaldati: un pavimento in resina grazie al suo basso spessore e alla notevole conducibilità termica ed elasticità della resina trova piena compatibilità con la presenza di sistemi radianti

Oggi più che mai la resina viene utilizzata anche per superfici  in verticale, pareti, cartongesso, e non solo, si possono realizzare piatti doccia e vasche dello stesso colore,  rivestire mobili bagno, armadi e porte ottenendo così una perfetta simbiosi con le pareti ed i complementi di arredo.

Made with by DRTADV